Intervista ad Andrea Renzi, centrocampista del Bellaria, prima della gara con la Marignanese

Bellaria. Il Bellaria supera il Faenza e continua la sua corsa per risalire la china. Il gol decisivo è stato messo a segno dal centrocampista Andrea Renzi. ‘La partita con il Faenza è stata molto difficile sia per l’avversario ma soprattutto per la condizione fisica, visto che era la terza gara in una settimana.- spiega Renzi- Nonostante questo e l’assenza di qualche giocatore importante, abbiamo retto bene e potevamo vincere anche con qualche gol in più. Abbiamo conquistato tre punti importanti per la classifica e il morale.’

Andrea, sei contento di aver segnato?

‘Sono molto contento, anche perché non faccio molti gol. In questo momento siamo più vicini alla porta avversaria e la possibilità di buttarla dentro è aumentata, rispetto a prima.’

La stagione del Bellaria non è partita benissimo, vero?

‘Sì, abbiamo avuto un po’ di problemi, la squadra è stata completata a fine settembre e non è stato facile. Speriamo che la società riesca a tenere tutti in questi giorni di mercato e se possibile far arrivare qualche rinforzo.’

Il Bellaria che ambiente è?

‘E’ una piazza importante, dove non manca niente. Ci alleniamo tutti con grande spirito di sacrificio e abbiamo formato un gruppo molto unito.’

Domenica sarete chiamati a non sbagliare contro la Marignanese…

‘Domenica abbiamo una gara complicata, perché loro sono una squadra di categoria, però noi andremo in campo con la massima cattiveria agonistica e consapevolezza dei nostri mezzi.’

Ufficio Stampa Bellaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *